sabato 19 maggio 2018

...quinta ed ultima ...

della serie...


alla prossima!!

..penultima....

...quarta ATC....





... e tre....

..ecco la terza...

stay tuned...

...e due..

seconda ATC...

..to be continued...

...ATC...

...fino a qualche mese fa, non sapevo cosa fossero le ATC, adesso provo anche a farle...complice il CLU-Asi e lo scrap.... ho girato su youtube e su Pinterest ed ho visto cose bellissime.... ma non dispero....prima o poi....chissà! Intanto la voglia di provare c'è ed è tanta...
ecco le mie primissime Atc a tema viaggi:
prima

to be continued

venerdì 18 maggio 2018

...La vita perfetta...





















TRAMA

Catherine Ravenscroft non sa cosa sia il sonno. Da quando in casa sua è comparso quel libro, l'edizione scalcagnata di un romanzo intitolato Un perfetto sconosciuto, non riesce più a chiudere occhio, né a vivere la vita di ogni giorno, la sua vita di film-maker di successo, con la sua bella famiglia composta da un marito innamorato e un figlio ormai grande. Non ci riesce perché quel libro - anche se Catherine non sa chi l'abbia scritto, o come possa essere finito nella nuova casa dove lei e il marito hanno appena traslocato - racconta qualcosa che la riguarda molto da vicino. Qualcosa che soltanto lei sa, e che ha nascosto a tutti, anche a suo marito.
Chi è l'autore di quel libro, e come fa a conoscere Catherine e a sapere cosa ha fatto un giorno di tanti anni fa, durante una vacanza al sole della Spagna? E che cosa vuole adesso da lei? Catherine dovrà fare i conti con la paura, e - forse per la prima volta - con la verità. Perché anche le vite che ci sembrano più perfette nascondono dei segreti che possono distruggerle.
 
 
RECENSIONE

Letto a spizzichi e a mozzichi, non mi ha preso subito.... Solo nel capitoli finali, letti di seguito, si è rivelato un libro che ha un suo ... oserei dire "fascino"... L'autrice racconta una storia, all'apparenza, già definita ma che nei capitoli finali acquista un pathos che il lettore non si aspetta... È un romanzo che mostra impietosamente, soprattutto, la fragilità dei rapporti familiari anche dei più solidi; i personaggi sono ben caratterizzati e i continui flashback danno un buon movimento; certo alcuni particolari potevano anche essere omessi ma in complesso...
Libro consigliato.

venerdì 11 maggio 2018

...e tre!...

... una tag un pochino più grande del solito ....



... ed anche con questa avrei potuto fare di più..... ma quanto è tenera la bimba! e il gattino? Mi piace acquarellare... si vede???