martedì 19 settembre 2017

....Il profumo delle foglie di limone....
















TRAMA

Spagna, Costa Blanca. Il sole è ancora molto caldo nonostante sia già settembre inoltrato. Per le strade non c'è nessuno, e l'aria è pervasa da un intenso profumo di limoni che arriva fino al mare. È qui che Sandra, trentenne in crisi, ha cercato rifugio: non ha un lavoro, è in rotta con i genitori, è incinta di un uomo che non è sicura di amare. È confusa e si sente sola, ed è alla disperata ricerca di una bussola per la sua vita. Fino al giorno in cui non incontra occhi comprensivi e gentili: si tratta di Fredrik e Karin Christensen, una coppia di amabili vecchietti. Sono come i nonni che non ha mai avuto. Momento dopo momento, le regalano una tenera amicizia, le presentano persone affascinanti, come Alberto, e la accolgono nella grande villa circondata da splendidi fiori. Un paradiso. Ma in realtà si tratta dell'inferno. Perché Fredrik e Karin sono criminali nazisti. Si sono distinti per la loro ferocia e ora, dietro il loro sguardo pacifico, covano il sogno di ricominciare. Lo sa bene Julian, scampato al campo di concentramento di Mathausen, che da giorni segue i loro movimenti passo dopo passo. Ora, forse, può smascherarli e Sandra è l'unica in grado di aiutarlo. Non è facile convincerla della verità. Eppure, dopo un primo momento di incredulità, la donna comincia a guardarli con occhi diversi. Adesso Sandra l'ha capito: lei e il suo piccolo rischiano molto. Ma non importa. Perché tutti devono sapere. Perché ciò che è successo non cada nell'oblio.


RECENSIONE

Per non dimenticare.....Mai.
Da leggere!

6 commenti:

  1. Ciao ho letto questo libro. Mi è piaciuto anche se mi aspettavo di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bisogna tener presente che è un romanzo...
      ;)

      Elimina
  2. Stavolta non concordo con te. A me non è piaciuto perché la storia mi è sembrata inverosimile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ok, non possiamo essere sempre d'accordo! ;)
      a me è sembrata, invece , molto...possibile!!!
      :*

      Elimina
  3. Personalmente non è un libro che mi è piaciuto e non l'ho neanche pubblicato sul mio blog.
    Non mi piace come scrive la Sancez e questo libro l'ho trovato noioso.
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me è piaciuto..., anche la scelta della Sanchez di alternare i due personaggi ... mi è sembrata azzeccata....
      :)

      Elimina

Grazie di cuore del tempo che mi stai dedicando! Risponderò appena possibile!